Lunedì, 11 12 2017

Tavolo girevole in legno per bonsai fai da te

 

È certamente uno fra gli accessori più utili che un bonsaista deve avere. Durante l'applicazione delle diverse tecniche dà la possibilità di orientare la pianta, permettendo una rapida visione e un facile accesso a tutti i lati consentendo di visionare il bonsai a 360° per studiarne tutti gli aspetti e i possibili fronti futuri.

La sua base lo rende molto saldo e stabile, infatti è in grado di sostenere anche bonsai di modeste dimensioni e peso (circa 20 kg).

In commercio esistono diversi modelli con prezzi che variano dipendentemente dalla qualità, quelli giapponesi sono un esempio di alta qualità.

Spinto dalla curiosità mi son cimentato nella realizzazione di questo tavolino girevole per bonsai, utilizzando un piatto da bistecca ed una serie di componenti di facile reperibilità nei negozi di bricolage .

 

 

Per realizzare il tavolo girevole occorrono:

 

1

RUOTA PER CANCELLO SCORREVOLE DA 60mm completa di perno+dado

1

RUOTA PER CARRELLO DA 60mm

1

PIASTRA IN ACCIAIO RETTANGOLARE 8X18cm SPESSORE 2mm

4

BULLONI COMPLETI DA 8mm LUNGHEZZA 4cm

8

VITI CON TESTA PIATTA LUNGHEZZA 1cm

1

DADO DELLO STESSO PASSO DEL PERNO DELLA RUOTA SCORREVOLE

1

TAVOLETTA IN MULTISTRATO QUADRATA 25X25cm

2

LISTELLI DA 2,5x2,5 cm LUNGHEZZA 30 cm

8

RONDELLE PER DADI DA 8mm

4

RONDELLE PER VITI

1

DISTANZIATORE IN PVC O IN METALLO DEL DIAMETRO PARI AL PERNO ED ALTO 1 cm

1

TRAPANO O AVVITATORE

1

PUNTA PER ACCIAIO DA 8mm (MEGLIO SE DA 8,5MM)

 

VERNICE IMPREGNANTE COLOR NOCE ED UN PENNELLO

 

 

 

 

 

 

 

Costruzione del tavolo girevole:

 

Come primo passaggio estraiamo la placca dalla ruota da carrello .

Con l'ausilio di un trapano eseguiamo un foro al centro del perno con una punta avente un diametro di poco più piccolo del perno stesso.

 

  piastra estratta da una ruota per carrello



 Successivamente pratichiamo i fori con la punta da 8/8,5 mm sulla ruota (per cancello) che chiameremo “cuscinetto” .

Stando attenti a non forare il cuscinetto che sta al suo interno , pratichiamo così 4 fori passanti sul bordo piatto della ruota.